Neonato morto dopo parto in casa a Bari, indaga la Procura

  |  BARI (BA)  -  sabato 20 aprile 2019 - 09:06

Le indagini dovranno accertare se si tratti di tragedia o infanticidio

di Redazione Norbaonline
Neonato morto dopo parto in casa a Bari, indaga la Procura

Una donna barese di 43 anni ha partorito in casa, all'alba di oggi, ma, all'arrivo del 118, il bambino era già morto. Sul caso indaga la Polizia, coordinata dalla Procura di Bari.  Il 118 è stato chiamato dai coinquilini della donna perchè lei era chiusa in bagno e urlava. Quando i soccorsi sono arrivati e sono riusciti ad entrare in bagno, il neonato era morto. Il pm di turno, Lanfranco Marazia, ha incaricato il medico legale Francesco Vinci di una prima autopsia: dai primi rilievi il bambino sarebbe nato prematuro. La donna è attualmente ricoverata nel Policlinico di Bari. La Polizia ha già sentito, come persone informate sui fatti, il compagno e alcuni familiari della 43enne. Il sospetto degli investigatori e' che nessuno sapesse della gravidanza; intanto il fascicolo rimane aperto per capire se il neonato sia nato morto o se sia deceduto dopo il parto, e le cause del decesso. Solo allora si potra' comprendere se si sia trattato di una tragedia, di un aborto colposo o di un infanticidio.  La donna, schizofrenica e con problemi di obesita', viveva in un appartamento con una coppia incaricata delle sue cure. E' stata proprio la coppia convivente a chiamare i soccorsi. 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.