Domenica delle palme, gli auguri via radio dei vescovi

  |  0 ()  -  domenica 14 aprile 2019 - 16:11

Mons. Cacucci, mons. Santoro e mons. Pelvi affidano in radio un messaggio per i giovani pugliesi

di Redazione Norbaonline
Domenica delle palme, gli auguri via radio dei vescovi

I messaggi di auguri per la domenica delle Palme i vescovi di Bari, Taranto e Foggia li hanno mandati via radio. Durante i Tg di Radionorba, Francesco Cacucci, Filippo Santoro e Vincenzo Pelvi si sono rivolti ai giovani parlando di difesa del creato e pace nel Mediterraneo. "Quest'anno viviamo le Palme fissando lo sguardo sull'incontro che vivremo insieme nel febbraio del prossimo anno con tutti i vescovi del Mediterraneo per invocare la pace" ha detto l'arcivescovo di Bari, mons. Cacucci. L'arcivescovo di Taranto, mons. Santoro, ha invitato i fedeli a farsi "toccare dal Signore che si dona nell'Eucarestia, che ci lava i piedi, che ci viene incontro, che salva la nostra dignita' e che ci ama fino alla fine, fino alla croce". L'arcivescovo di Foggia, mons. Pelvi, ha citato tre casi di giovani che hanno stimolato il mondo: "Greta ci dice che i giovani di oggi fanno pensare noi adulti che non possiamo distruggere il Creato, c'e' quella ragazza della Libia che ci parla di pace e si e' assunta l'impegno di fare lo sciopero della fame per la pace, Carlo Acutis e' un giovane di 15 anni, deceduto, che si prepara a diventare santo e ci dice che i social sono una avventura meravigliosa, bisogna solo rispettare una verita': che siamo tutti nati originali ma che rischiamo, se non siamo accanto agli anziani e alla loro saggezza, di diventare fotocopie".

, ,

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.