Abbattuto l'ulivo protetto da Ciampolillo

  |  CISTERNINO (BR)  -  martedì 15 gennaio 2019 - 09:17

Espiantato ieri pomeriggio intorno alle ore 19, sul posto operatori Arif e forze dell'ordine

di Redazione TgNorba
Abbattuto l

Ieri pomeriggio personale dell'Arif e forze dell'ordine sono intervenute a Cisternino per abbattere l'ulivo infetto protetto dal parlamentare Ciampolillo. "Un blitz compiuto di nascosto, è un attentato alla libertà costituzionale dei parlamentari" ha dichiarato lo stesso Ciampolillo che annuncia una denuncia. "Ho sentito la presidente Casellati che mi ha dato la sua solidarietà".

Ieri sera alcuni attivisti che avevano eretto un presidio intorno a quell'ulivo sono stati sul posto per "denunciare" quanto accaduto. "Hanno bloccato la strada, c'erano una trentina di persone per espiantare questo ulivo", superando l'immunità parlamentare richiesta da Ciampolillo. "Questo albero era un testimone scomodo, era la testimonianza che la Xylella si può combattere e vincere".


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.