Bari, Congresso della Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale

  |  BARI (BA)  -  sabato 12 gennaio 2019 - 18:45

Riflettori accesi su spesa farmaceutica, appropriatezza delle cure e sulla costituzione della nuova Areu

di Donatella Azzone
Bari, Congresso della Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale

La medicina generale al centro di una rete di assistenza territoriale, secondo un modello di gestione innovativo come il puglia care 3.0. L’obiettivo è rispettare l’autonomia dei medici e tutelare la salute dei cittadini. E’ quanto è emerso nel 18° congresso provinciale della federazione italiana dei medici di medicina generale . Riflettori accesi su spesa farmaceutica, appropriatezza delle cure e sulla costituzione della nuova areu su cui la fimmg ha espresso forte preoccupazione sul destino del personale attualmente impiegato in convenzione nel 118. Il governatore emiliano, a tal proposito, ha garantito che sara’ posta grande attenzione al passaggio da un modello all'altro. Emiliano ha inoltre tratteggiato la necessità di sollevare i pronto soccorso dai codici bianchi integrando la continuità assistenziale individuando delle altre strutture. Spazio anche al tema del peso crescente delle cronicità sul servizio sanitario pubblico e sul ruolo che dovrà assumere la medicina generale a partire dal modello del puglia care 3.0.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.