San Giovanni Rotondo, l'infermiere accusato si dichiara innocente

  |  SAN GIOVANNI ROTONDO (FG)  -  venerdì 7 dicembre 2018 - 16:12

Dalla struttura sanitaria al momento non lasciano nessuna dichiarazione sulla vicenda

di Redazione Norbaonline
San Giovanni Rotondo, l

Si è dichiarato innocente ed ha fornito la propria versione dell'accaduto l'infermiere arrestato perchè accusato di aver violentato una paziente ricoverata nell'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di San Giovanni Rotondo (Foggia). Ieri si e' tenuto l'interrogatorio di garanzia avanti al Gip del Tribunale di Foggia, Carmen Corvino, che ha confermato la misura degli arresti domiciliari. Secondo quanto dichiarato dal difensore dell'infermiere, l'avvocato Rinaldi, "L'uomo è già  stato a tutti gli effetti licenziato, dopo un primo periodo di sospensione dal posto di lavoro. Nei prossimi giorni faremo ricorso al Tribunale del Riesame". Sempre secondo l'avvocato Rinaldi, la versione dei fatti raccontata durante l'interrogatorio di garanzia coincide perfettamente con quella gia' fornita dall'indagato 40 giorni fa davanti ai vertici di Casa Sollievo della Sofferenza nel corso  dell'udienza per il provvedimento disciplinare". Intanto dalla struttura sanitaria voluta da Padre Pio non rilasciano alcuna dichiarazione sulla vicenda.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.