Monopoli, la rinascita culturale attraverso il Prospero Fest

  |  MONOPOLI (BA)  -  domenica 11 novembre 2018 - 10:17

In luoghi inutilizzati sono sorti musei, si è ampliato il conservatorio ed è stato riaperto il teatro Radar

di Maurizio Marangelli
Monopoli, la rinascita culturale attraverso il Prospero Fest

Si e' aperta ieri a Monopoli la rassegna culturale ''Prospero fest'' che fino a sabato prossimo 17 novembre propone una serie di eventi nati per mettere a sistema i luoghi della cultura recentemente rifioriti in citta': dai rifugi anti-aerei, diventati un museo, alla riapertura del teatro Radar, passando per l'ampliamento del conservatorio Nino Rota, il nuovo corso del Castello di Carlo Quinto e il recupero di palazzo Martinelli. In programma dibattiti, pieces teatrali, concerti, mostre d'arte contemporanea con ospiti di fama nazionale, come Umberto Galimberti, Nicola Lagioia, premio strega 2015 e Rossella Postorino, premio Campiello 2018. A partire da quest'anno Prospero Fest diventera' un appuntamento che caratterizzera' l'autunno a Monopoli. Il nome prende spunto dalla riapertura della biblioteca Prospero Rendella. 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.