Coesione: Basilicata punta a rilancio europeo con Matera 2019

  |  MATERA (MT)  -  venerdì 26 ottobre 2018 - 18:01

La Regione ha deciso di finanziare, con le risorse del Pon, il bando ''Basilicata attrattiva 2019''

di Redazione Norbaonline
Coesione: Basilicata punta a rilancio europeo con Matera 2019

Matera si prepara ad essere la Capitale europea della cultura 2019: l’anno di appuntamenti ed eventi sarà ufficialmente inaugurato a gennaio. La Basilicata rimane tuttavia una delle regioni, secondo i parametri della Politica di Coesione dell’Ue, meno sviluppate del Paese. Perciò la Regione ha deciso di finanziare, con le risorse del Programma operativo regionale del Fondo europeo per lo sviluppo regionale 2014-2020, il bando ''Basilicata attrattiva 2019'', volto alla valorizzazione culturale, ambientale e, quindi, turistica dei suoi territori.

A settembre la giunta regionale ha pubblicato la graduatoria definitiva dei progetti presentati: quelli ammessi a finanziamento – 27 in tutto – provengono dai Comuni (23) e dalle Unioni dei Comuni (4) e utilizzeranno complessivamente 11,7 milioni di euro. “I progetti selezionati – ha dichiarato l’assessore Roberto Cifarelli - consentiranno di elevare l’attrattività del patrimonio culturale regionale. Considerate le molte istanze pervenute dalle Amministrazioni comunali, sono state individuate ulteriori risorse del Por Fesr Basilicata 2014-2020, per circa 4,1 milioni di euro, che consentiranno di emanare a breve un nuovo avviso”.

L’obiettivo del bando è di realizzare una serie di interventi per valorizzare beni architettonici, artistici ed archeologici; di individuare contenitori culturali (spazi per concerti, spettacoli e attività teatrali); di innovare i servizi come le prenotazioni on line e la multimedialità di siti e musei.

L’invito ad accelerare l’utilizzazione dei fondi della programmazione 2014-’20 fatto dall’Unione europea alle regioni italiane sembra quindi essere stato recepito piuttosto bene dalla Basilicata. E Matera ha ospitato il 23 e il 24 ottobre, l’incontro annuale di confronto e condivisione, fra funzionari europei, nazionali e regionali, sulle procedure di audit sull’utilizzo dei fondi comunitari.

Ai lavori hanno partecipato circa 150 dirigenti e funzionari della Commissione europea, dell’Ispettorato generale per i rapporti finanziari con l’Unione europea del Ministero dell’Economia e finanze, delle Autorità di audit regionali.

Per Maria Grazia Delleani, autorità di audit Pon Fesr Fse 2014-2020 della Regione Basilicata, l’incontro è stato “un evento tecnico-operativo di grande rilievo che, oltre a rappresentare un importante momento di confronto su tematiche di audit fra funzionari di differenti istituzioni, è stata un’occasione di promozione del territorio. 

La Basilicata è assolutamente intenzionata a continuare a migliorarsi sul piano dell’innovazione e della promozione dei suoi territori. E sicuramente la grande eco internazionale che accompagnerà Matera come prossima Capitale europea della cultura potrà fare da traino a tutta la Regione.

 

Giampiero Gramaglia

Ilaria Lang

 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.