Puglia, studenti in protesta per gli alloggi

  |  BARI (BA)  -  giovedì 11 ottobre 2018 - 09:21

Ad aggravare il quadro il caro affitti per le case private

di Francesco Iato
Puglia, studenti in protesta per gli alloggi

Studenti in protesta ieri dinanzi alla sede del consiglio regionale per la penuria di alloggi pubblici su Bari, soprattutto per i fuori sede del primo anno accademico. Mancano all’appello il 40 per cento dei posti letto, poco meno di 1334 richieste accolte su 2121, due studenti su cinque, in pratica, resta per strada con un alto numero di stranieri, spesso discriminati. Di qui la denuncia del sindacato Link Bari che ha chiesto l’intervento dell’assessore regionale al ramo, Sebastiano Leo. Ad aggravare il quadro il caro affitti per le case private. Una stanza costa in media 230 euro, insostenibili per i ragazzi considerando le bollette e il resto delle spese mensili. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.