Deruba degenti al Miulli, arrestata

CRONACA  |  ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)  -  martedì 18 settembre 2018 - 18:10

Una delle vittime ha subito il furto mentre veniva trasferita in sala operatoria

di Redazione Norbaonline
Deruba degenti al Miulli, arrestata

Avrebbe derubato tre degenti del portafogli e un altro paziente del bancomat con il quale aveva prelevato 500 euro. Per questo una donna di 32 anni è stata arrestata dai carabinieri nell'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. La refurtiva è stata recuperata e consegnata ai proprietari. La donna, che lavora in un'altra struttura sanitaria come Oss ed ha precedenti specifici, indossava una tuta celeste molto simile ad un pigiama e pantofole dello stesso colore: fingeva, così, di essere una paziente e passeggiava per le corsie del nosocomio. La 32enne, che è agli arresti domiciliari, approfittava dell'allontanamento dei pazienti dalle loro camere per impossessarsi dei loro effetti personali. Una delle vittime ha subito il furto mentre veniva trasferita in sala operatoria.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.