Barletta, giovani rumene arrestate per una serie di furti

  |  BARLETTA (BT)  -  venerdì 14 settembre 2018 - 14:06

Il loro approccio era di tipo sessuale

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, giovani rumene arrestate per una serie di furti

Due ragazze, Maria Esmeralda Neacsu, di 19 anni, e Marinela Maria Boboc, di 20, entrambe residenti nel campo nomadi di Foggia, sono state arrestate con l’accusa di rapina dalla polizia a Barletta. Avrebbero avvicinato con una scusa un uomo e poi lo avrebbero strattonato e palpeggiato, frugandogli addosso, fingendo di voler consumare un rapporto intimo. Riuscito a svincolarsi, l'uomo ha raggiunto il condominio all'interno del quale c’è il suo studio ma è stato seguito dalle due donne che si sono anche intrufolate all'interno dell'ufficio. All’ennesima proposta di consumare un rapporto sessuale, l’uomo ha iniziato ad urlare, minacciando di chiamare la Polizia, ed è riuscito a farle allontanare; contestualmente, si è accorto che le due gli avevano sottratto la somma di 125 euro, custodita nelle tasche posteriori dei pantaloni. Sceso in strada, le ha notate in via Milano mentre, con la stessa tecnica, stavano tentando di raggirare un anziano. L'immediato intervento della Volante ha consentito di arrestare le due donne e di recuperare la refurtiva.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.