Bari, sequestrata autocarrozzeria

  |  BARI (BA)  -  venerdì 14 settembre 2018 - 09:00

Nei locali venivano gestiti e stoccati abusivamente rifiuti speciali pericolosi

di Redazione Norbaonline
Bari, sequestrata autocarrozzeria

La Polizia locale di Bari ha sequestrato un'autocarrozzeria in via Capaldi, nel quartiere San Pasquale, dove venivano abusivamente gestiti e stoccati rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi senza alcuna autorizzazione. In un locale adiacente l'area di lavorazione, adibito a deposito incontrollato di rifiuti, sono stati infatti trovati lamierati, materiale assorbente pericoloso, ovvero filtri dell'estrattore della cabina forno, pneumatici fuori uso, bustoni in plastica contenenti rifiuti pericolosi costituiti da barattoli inquinanti vuoti di solvente e vernice, senza rispettare le norme previste. Nello stesso vano-deposito erano presenti altri rifiuti stoccati in contenitori contenenti polveri di scarto, solventi e miscele di solventi, imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose o contaminati da tali sostanze, assorbenti, materiali filtranti. Deferito all'Autorità Giudiziaria il responsabile dell'illecito, denunciato anche per la mancanza di autorizzazione alla emissione in atmosfera dei fumi prodotti dall'attività. Infine gli sono state comminate le sanzioni amministrative previste dallo stesso Testo Unico Ambientale perché ometteva di tenere in modo completo il registro di carico e scarico dei rifiuti pericolosi e non prodotti nell'attività artigianale.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.