Estorsioni, torna libero l'imprenditore barese

  |  BARI (BA)  -  giovedì 12 luglio 2018 - 19:51

Di Benedetto ha dichiarato che il denunciante gli ha proposto percentuale su importo totale

di Redazione Norbaonline
Estorsioni, torna libero l

Torna libero l'imprenditore barese in carcere da due giorni su disposizione della magistratura barese con l'accusa di estorsione per aver preteso il pagamento di somme di denaro per complessivi 30 mila euro da un altro imprenditore in cambio dell'aggiudicazione a quest'ultimo di appalti per la costruzione di macchinari industriali. L'imprenditore era stato arrestato in flagranza di reato e all'esito dell'interrogatorio di convalida dell'arresto, durato tre ore, il gip ha rigettato la richiesta di misura cautelare disponendo la sola misura della interdizione per dodici mesi e ordinandone l'immediata scarcerazione. Nel lungo interrogatorio, Di Benedetto ha
confermato di aver ricevuto il denaro, ma ha negato di aver fatto pressioni spiegando che sarebbe stato il denunciante, per
ottenere l'appalto, a proporgli una percentuale del 15 per cento sull'importo totale.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.