Incendio in casa destinata migranti nell’isernino

  |  BELMONTE DEL SANNIO (IS)  -  giovedì 12 luglio 2018 - 14:28

Avvenuto a poco più di un mese da un altro incendio doloso in un comune vicino

di Redazione Norbaonline
Incendio in casa destinata migranti nellisernino

Tentativo di incendio contro una casa destinata all'accoglienza dei migranti a Belmonte del Sannio, in provincia di Isernia. Le fiamme sono rimaste circoscritte al portone, annerito e danneggiato. Il fatto è avvenuto a poco più di un mese dall'incendio doloso in un Cat, ancora vuoto, a Pescolanciano, i cui autori sono al momento senza nome. La casa è in Piazza Risorgimento, in pieno centro a Belmonte, dove ci sono tutte le attività commerciali e i servizi del paese. Sul posto sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco per i rilievi, oltre al proprietario della casa e il titolare della ditta che ha predisposto tutto per accogliere lì i migranti.

“Nessuno dei miei concittadini mi ha espresso, palesemente, disappunto”, ha detto il sindaco di Belmonte, Errico Borrelli. “Non ho idea su chi possa essere stato a fare una cosa del genere". Un mistero per il sindaco anche la dinamica dei fatti: "Qui siamo nel pieno dei festeggiamenti per il Santo Patrono e tutti rimaniamo in piazza fino a tardi. Proprio ieri inoltre, davanti a quella casa, è passata la processione verso mezzanotte. Poi la mattina”, ha concluso, “molti lavoratori si alzano alle 4, quindi non riesco a collocare temporalmente il tentativo di incendio". 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.