Trinitapoli, non si fermano all'alt: carabiniere investito

  |  TRINITAPOLI (BT)  -  mercoledì 11 luglio 2018 - 14:47

L'autista ha anche fatto retromarcia tentando di travolgere il militare

di Giovanni Di Benedetto
Trinitapoli, non si fermano all

Ha riportato escoriazioni al braccio e contusioni al ginocchio un maresciallo dei carabinieri investito questo pomeriggio a Trinitapoli da un’auto a bordo della quale c’erano due persone che non si sono fermate all’alt dei militari ad un posto di blocco. E’ accaduto tra via Cairoli e via Zuppetta, alla periferia della città. L’autista della vettura ha fatto retromarcia tentando nuovamente di travolgere il militare che, per difendersi, ha esploso 7 colpi di pistola all’indirizzo della macchina. I due, con il volto coperto da passamontagna, hanno abbandonato la vettura e sono scappati a piedi senza lasciare tracce. I carabinieri erano intervenuti a seguito della segnalazione di un furto in corso in periferia. Indagini sono in corso per individuare i due malfattori.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.