Mangia funghi velenosi e finisce in ospedale

  |  LECCE (LE)  -  lunedì 11 giugno 2018 - 15:51

Un 77enne ha consumato funghi "marieddhu", una specie che ha avuto notevole fioritura nelle ultime settimane

di Stefania Congedo
Mangia funghi velenosi e finisce in ospedale

Mangia dei fungi fritti a casa e finisce in ospedale . E’ accaduto ad un settantenne salentino ricoverato nel reparto di Nefrologia del Vito Fazzi di Lecce a causa dei una grave insufficienza renale provocata dall’ingestione di funghi tossici. Si tratta nello specifico del “ Lactarius Zonarius “comunemente detti “Marieddhu”, fungo tossico se consumato crudo, o non ben cotto in acqua. L’uomo dopo alcuni giorni di ricovero è stato poi dimesso ed ora è in buona salute. Si tratta di una specie che ha avuto in queste settimane una notevole fioritura in alcuni paesi del nord leccese come allertano gli specialisti del Centro di Controllo Micologico della ASL di Lecce, che vengono spesso confusi da raccoglitori disattenti o inesperti.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.