Barletta, morto per fuga di gas: udienza al 24 settembre

  |  BARLETTA (BT)  -  lunedì 14 maggio 2018 - 20:37

L'esplosione avvenne il 25 aprile 2015 su una linea Siret

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, morto per fuga di gas: udienza al 24 settembre

E’ stata aggiornata al prossimo 24 settembre l’udienza preliminare per decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Michele Di Gioia e Giuseppe Caforio, rispettivamente legale rappresentante della Siret e responsabile del servizio prevenzione e protezione della stessa azienda, accusati di cooperazione in omicidio colposo e lesioni colpose nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del 56enne Nicola Delvecchio, il tecnico dell’Italgas originario di Margherita di Savoia, rimasto ucciso da un’esplosione il 25 aprile del 2015 a Barletta mentre stava intervenendo su una fuga di gas in via Milano. Il legale degli eredi, che si sono costituiti parte civile, ha chiesto infatti che vengano contestate nuove accuse e che si indaghi su altre persone oltre quelle già coinvolte, e cioè Massimo Marini e Antonio Pitardi, due operai di San Severo, che avevano patteggiato una condanna a due anni di reclusione, pena sospesa. Secondo l’accusa i due, che lavoravano per conto della Siret, impresa subappaltatrice di lavori affidati alla Telecom per la realizzazione di una rete in rame e in fibra ottica in città, senza essere in possesso della planimetria dei servizi esistenti nel cantiere, perforarono al di sotto del manto stradale per consentire il passaggio dei cavi ad una quota inferiore a quella prevista danneggiando anche la condotta del gas. Questo, fuoriuscito attraverso uno squarcio nella rete fognaria, si sarebbe infiltrato all’interno di un negozio di parrucchiere dove causò una forte esplosione e l’onda d’urto scaraventò all’esterno le ante in ferro della porta che colpirono l’operaio, uccidendolo, e ferirono altre tre persone tra cui un collega, il comandante dei vigili urbani e un vigile del fuoco.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.