Bari, protesta precari della sanità pugliese

  |  BARI (BA)  -  venerdì 30 marzo 2018 - 20:37

Rivendicano dalla Regione le assunzioni promesse negli ospedali

di Francesco Iato
Bari, protesta precari della sanit pugliese

Protesta stamane dinanzi alla presidenza per centinaia di precari della sanità pugliese. Rivendicano dalla Regione le assunzioni promesse negli ospedali per infermieri, medici, tecnici di laboratorio e ausiliari. Personale rinnovato in alcuni casi da oltre dieci anni di seguito. Uno scandalo per la Fials, il sindacato di categoria, che ha organizzato la mobilitazione per i ritardi del piano di stabilizzazione regionale favorito dalle recenti finestre d’ingresso nazionali. La Regione, attacca il segretario Mincuzzi, non fa le assunzioni e né illustra il piano di inquadramento per gli aventi diritto rinviando da mesi il problema. Il tutto a fronte di gravi ingiustizie. Ad esempio nella Asl Brindisi dove un fortunato infermiere è stato stabilizzato utilizzando una graduatoria di un’azienda sanitaria di Como. O, ancora, nella Sanità Service di Foggia che ha effettuato un’infornata di 40 infermieri con contratto privatistico di due anni.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.