Scempio nell'area del Parco naturale del Gargano

  |  MATTINATA (FG)  -  venerdì 30 marzo 2018 - 12:41

Alberi di ulivo sradicati per far spazio alle autovetture

di Redazione TgNorba
Scempio nell

Alberi di ulivo sradicati per far posto ad auto e roulotte. A mattinata i carabinieri forestali hanno sequestrato un’area di 5 mila metri quadrati nel parco nazionale del Gargano. La zona protetta era stata trasformata in parcheggio abusivo. Accertato anche lo sbancamento di terreno agricolo per realizzare tettoie senza autorizzazione. I carabinieri hanno trovato anche parcheggiati tre compattatori della ditta tecneco servizi generali, che gestisce la raccolta dei rifiuti proprio per conto del comune di mattinata, oltre a due autocarri e venticinque roulotte. Denunciati la proprietaria del terreno ed il marito, legale rappresentante della società che gestisce il parcheggio abusivo, risultati legati da stretti rapporti di parentela ad un noto pluripregiudicato del posto.

 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.