Taranto, D'Amato strangolato dal vicino

  |  TARANTO (TA)  -  lunedì 12 marzo 2018 - 06:36

Si è costituito l'assassino del pensionato: è un giovane muratore

di 
Taranto, D

Si è costituito il giovane muratore tarantino che sabato sera ha ucciso, strangolandolo, l’anziano vicino di casa. Lo avrebbe ammazzato per 50 euro, un prestito che, secondo i primi riscontri, l’83enne Mario D’Amato non avrebbe voluto fare al suo vicino di casa, probabilmente stanco dell’ennesima richiesta di denaro. Si tratta di Cosimo Casone, muratore di 27 anni. Ieri mattina si è presentato ai carabinieri e ha confessato il delitto. Quando i militari hanno fatto irruzione nell'appartamento al quarto piano di via Diego Peluso hanno trovato il corpo dell’83enne riverso a terra.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.