Acido muriatico su volto donna, arrestato 58enne nel tarantino

  |  MASSAFRA (TA)  -  sabato 10 febbraio 2018 - 14:01

L’uomo agì per vendetta nei confronti della famiglia della vittima

di Redazione Norbaonline
Acido muriatico su volto donna, arrestato 58enne nel tarantino

Colpì con acido muriatico al volto una donna, dopo aver bussato alla porta di casa. Per questo un 58enne di Massafra è stato arrestato dai carabinieri. L’episodio avvenne il 16 novembre dello scorso anno. Il motivo, secondo le indagini, sta nel desiderio di vendetta che l'aggressore nutriva dei confronti della famiglia della donna, a causa di una vicenda giudiziaria di natura civilistica relativa alla compravendita di un immobile, mai concretizzata e a cui aveva fatto seguito un risarcimento danni.

La donna, alla quale fortunatamente erano state procurate solo ustioni di primo grado al viso, ascoltata dai Carabinieri, riuscì a fornire una descrizione dettagliata dell'aggressore, consentendo di risalire all'odierno arrestato. I preliminari accertamenti eseguiti, anche attraverso l'esame di un fascicolo fotografico, hanno consentito alla vittima di riconoscere, senza ombra di dubbio, il suo aggressore il quale, l'anno precedente, era stato autore di un analogo episodio. In quella circostanza, l'uomo, notato e descritto anche da altre persone, aveva solo versato acido muriatico per terra dinanzi al portone d'ingresso dell'abitazione della vittima, abbandonando anche due contenitori.

L’aggressore è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di lesioni gravissime.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.