Molfetta, sequestrati bei 4 milioni di euro alla malavita locale

CRONACA  |  MOLFETTA (BA)  -  giovedì 7 dicembre 2017 - 20:39

I due indagati coinvolti in traffico di droga, estorsione, usura continuata ed aggravata

di Redazione Norbaonline
Molfetta, sequestrati bei 4 milioni di euro alla malavita locale

I finanzieri della Tenenza di Molfetta hanno eseguito due decreti di sequestro anticipato di beni mobili e immobili e di denaro in contanti per complessivi 4 milioni di euro nei confronti di due esponenti della criminalita' locale. I provvedimenti sono stati emessi dalla terza sezione penale, in funzione di Tribunale della prevenzione, del tribunale di Bari, che ha così confermato precedenti analoghi provvedimenti emessi dal tribunale di Trani.

Essendo gli indagati di Molfetta, ed essendo i reati commessi in quella città la competenza era poi passata al tribunale di Bari che ha confermato i provvedimenti. Le indagini patrimoniali, avviate nel 2014 e nel 2015, avevano permesso di accertare la pericolosità sociale dei due indagati, coinvolti in traffico di droga, estorsione, usura continuata ed aggravata, oltre che responsabili di introduzione e commercio nel territorio dello Stato di prodotti con segni falsi e di ricettazione. La commissione di questi reati aveva permesso ai due indagati, secondo i finanzieri, di accumulare ingenti ricchezze, quali aziende, immobili, autovetture e cospicui saldi attivi in diversi rapporti bancari e postali per un importo complessivo di quattro milioni circa di euro.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.