Calenda, attendo che sindaco Taranto ritiri ricorso Tar

POLITICA  |  TARANTO (TA)  -  giovedì 7 dicembre 2017 - 19:23

"Mi aspetto che il ricorso venga ritirato immediatamente altrimenti il tavolo non si fa"

di Redazione Norbaonline
Calenda, attendo che sindaco Taranto ritiri ricorso Tar

Ora che il tavolo ministeriale per Taranto è stato ufficialmente convocato, il ministro per lo Sviluppo Economico attende fatti concreti da parte del sindaco di Taranto. Calenda lo dice chiaramente: "La convocazione con l'ordine del giorno condiviso è uscita ieri, mi aspetto che il ricorso venga ritirato immediatamente dal sindaco di Taranto altrimenti il tavolo non si fa, o ci occuperemo di quei problemi ma senza un confronto che non può essere in parallelo nelle aule di tribunale". Insomma, il primo passo il ministro ha dimostrato di volerlo fare, ora per chiudere l’intesa serve anche una mossa da parte di Melucci. Calenda ha ricostruito l'esito dell'incontro avuto nei giorni scorsi a Taranto con il sindaco: "insieme tiriamo un ordine del giorno della riunione istituzionale di Taranto, facciamo una dichiarazione congiunta in cui si dice questo è l'ordine del giorno, appena ricevo la dichiarazione formale ritiro il ricorso". "Ieri ho mandato la convocazione formale con quell'ordine del giorno - ha detto Calenda -, sto aspettando di sapere se, ma immagino che sarà così, il sindaco terrà fede a ciò che ha detto, e cioé ritirare il ricorso perché non si può aprire un tavolo e discutere di cose che si discutono parallelamente al tavolo e in un tribunale"


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.