Casamassima: sassi dal cavalcavia, presi due giovani

  |  CASAMASSIMA (BA)  -  lunedì 4 dicembre 2017 - 06:46

Si tratta di un 18enne e un 14enne: è successo ieri pomeriggio

di Antonio Procacci
Casamassima: sassi dal cavalcavia, presi due giovani

Non è ancora chiaro il motivo del gesto, ma sta di fatto che ieri sera due giovanissimi, un 18enne e un 14enne, hanno compiuto un pericolosissimo atto che, per fortuna, non ha avuto gravi conseguenze. Stavano lanciando sassi da un cavalcavia, sulla statale 100 Bari-Taranto, all'altezza di Casamassima. A dare l'allarme è stato un automobilista, che aveva da poco subito il danneggiamento del parabrezza, colpito da un sasso. La vittima procedeva sulla statale in direzione Bari, insieme alla compagna. Si era già accorto della presenza dei due giovani sul ponte e dopo esserci passato sotto ha udito il forte boato sul parabrezza, anticipato dal flash di un telefonino. Si è quindi fermato ed ha raggiunto il cavalcavia, individuando gli autori del gesto mentre si allontanavano. E' riuscito a bloccarne uno, il 18enne, L.G. le sue iniziali, un incensurato del posto, bracciante agricolo.Sono stati poi i carabinieri a identificare il suo complice, un giovanissimo studente minorenne, rintracciato presso la sua abitazione ed accompagnato in caserma insieme ai suoi genitori. Durante un successivo sopralluogo sono state trovate due pietre sul muretto di cemento che sostiene la rete di protezione del cavalcavia di via Noicattaro, luogo dal quale era stato lanciato il sasso in direzione dei veicoli in transito. Il maggiorenne, colto in flagranza di reato, è finito ai domiciliari, mentre il minorenne è stato denunciato a piede libero. Entrambi dovranno rispondere di accuse molto pesanti: tentato omicidio, danneggiamento del veicolo e attentato alla sicurezza dei trasporti. Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare ulteriori responsabilità dei ragazzi in un analogo fatto avvenuto la mattina del 21 novembre scorso, quando dallo stesso cavalcavia venne lanciata un pietra che danneggiò il parabrezza di una Renault Scenic in transito. Anche in quella occasione, fortunatamente, non ci furono gravi conseguenze sia per gli occupanti del veicolo che per gli altri utenti della strada.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.