Violenze su moglie dal 2013, arrestato 30enne a Foggia

  |  FOGGIA (FG)  -  mercoledì 11 ottobre 2017 - 17:47

Avrebbe picchiato la sua consorte anche quando era incinta

di Redazione Norbaonline
Violenze su moglie dal 2013, arrestato 30enne a Foggia

Costretta, dopo l’ennesima aggressione violenta, a scappare di casa, insieme ai figli, e a rifugiarsi a casa della madre, da dove ha chiamato la polizia. È quanto accaduto a Foggia ad una donna che, secondo quanto emerso dalle indagini, subiva violenze dal marito sin dal 2013, anno in cui i due si erano sposati. Gli agenti della squadra mobile di Foggia hanno così arrestato un uomo di 30 anni con le accuse di maltrattamenti in famiglia. La donna sarebbe stata picchiata anche quando era incinta e in presenza dei figli tanto che, in più di una occasione, avrebbe fatto ricorso alle cure mediche. L'ultima volta l'uomo l'avrebbe aggredita con un coltello e poi le ha lanciato contro una sedia.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.