Migranti intercettati in Salento: arrestato scafista

  |  0 ()  -  lunedì 8 marzo 2021 - 20:03

I migranti sono stati assistiti dai sanitari e poi trasferiti nel centro di accoglienza temporanea Don Tonino Bello

di Redazione Norbaonline
Migranti intercettati in Salento: arrestato scafista

Una barca a vela con a bordo 111 migranti di nazionalita' irachena, siriana e iraniana, è approdata nel porto di Santa Maria di Leuca (Lecce), dopo essere stata intercettata al lago delle coste salentine dai mezzi aeronavali della Guardia di finanza. Stipati sottocoperta vi erano i componenti di 17 nuclei famigliari (59 uomini, 20 donne e 32 minorenni). I migranti sono stati assistiti dai sanitari e poi trasferiti nel centro di accoglienza temporanea Don Tonino Bello di Otranto e presso la struttura attrezzata Masseria Ghermi, a Lecce. Lo scafista, un uomo di nazionalita' ucraina, sorpreso al timone della barca, e' stato arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sono in corso approfondimenti investigativi finalizzati ad individuare ulteriori responsabili. Il veliero, denominato "Zola", con scafo di colore bianco, lungo circa 18 metri, e' stato sequestrato dai finanzieri della sezione operativa navale della Guardia di finanza di Gallipoli. Il natante era stato intercettato questa mattina dai mezzi del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Bari impegnati nella sorveglianza de delle
frontiere.

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.