Gravina, profanata tomba di Ciccio e Tore Pappalardi

CRONACA  |  GRAVINA IN PUGLIA (BA)  -  lunedì 8 marzo 2021 - 11:22

A darne notizia è stato il sindaco della città murgiana Alessio Valente tramite un post su Facebook

di Redazione Norbaonline
Gravina, profanata tomba di Ciccio e Tore Pappalardi

Un paio di giorni fa ignoti hanno forzato l'ingresso della cappella cimiteriale in cui riposano i fratellini Ciccio e Tore Pappalardi, scardinando le lastre di vetro che ricoprivano le tombe. A darne notizia è stato il sindaco della città murgiana Alessio Valente tramite un post su Facebook. Il 5 giugno del 2006 e vennero trovati morti venti mesi dopo nella cisterna di una masseria abbandonata nella quale forse finirono durante un tragico gioco. "Me ne ha voluto parlare con la voce rotta dalla sofferenza - spiega il primo cittadino - il padre dei due fanciulli, Filippo, fiducioso che le istituzioni, anche attraverso il sindaco, e naturalmente attraverso le forze dell'ordine e la magistratura, possano aiutare a far luce su quanto accaduto, sui motivi di tanto odio vigliacco''.

 

 

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.