Trani, incendiato il portone di casa del sindaco

  |  TRANI (BT)  -  sabato 27 febbraio 2021 - 11:27

L'episodio è accaduto a poche ore di distanza dalla firma del primo cittadino su una ordinanza che prevede una nuova stretta sulla movida

di Giovanni Di Benedetto
Trani, incendiato il portone di casa del sindaco

“Se qualcuno pensa di intimorirmi si sbaglia di grosso”. Sono parole del sindaco di Trani Amedeo Bottaro scritte sulla sua pagina Facebook dopo aver trovato questa mattina il portone di casa, nel centro storico della città, incendiato da ignoti. Sul posto è intervenuta la polizia che conduce le indagini. L'episodio è accaduto a poche ore di distanza dalla firma del primo cittadino su una ordinanza che prevede una nuova stretta sulla movida a Trani per scongiurare il rischio di ulteriori contagi. Questa, lo ricordiamo, dispone il divieto di stazionamento e di consumo di bevande dalle ore 18 alle ore 22 nelle giornate di venerdì, prefestivi e festivi in alcune delle vie più frequentate dai giovani. Nella giornata di domenica alcuni di loro avevano rivolto dei fischi all’indirizzo delle forze dell’ordine durante i controlli. In un video postato sui social il primo cittadino aveva detto che quei fischi e quei comportamenti non dovevano rimanere impuniti. Le indagini dovranno accertare se ci sia correlazione tra gli episodi.

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.