Barletta, vendica accoltellamento subito sparando il suo aggressore: arrestato 26enne

CRONACA  |  BARLETTA (BT)  -  giovedì 18 febbraio 2021 - 12:53

Il 26enne prima puntò una pistola alla tempia della vittima, minacciandolo di morte, e poi esplose un colpo di pistola ferendolo gravemente alla gamba

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, vendica accoltellamento subito sparando il suo aggressore: arrestato 26enne

Un ragazzo di 26 anni di Trinitapoli, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri accusato di essere l'autore, con alcuni suoi amici, di una vera e propria spedizione punitiva la notte del 20 dicembre 2019, nella piazza Castello di Barletta, nei confronti di un 21enne del posto. Quel giorno il giovane prima puntò una pistola alla tempia della vittima, minacciandolo di morte, e poi esplose un colpo di pistola ferendolo gravemente alla gamba. Le indagini dei militari hanno accertato che il 26enne di Trinitapoli aveva progettato tutto vendicare l’aggressione subita, a fine novembre dello stesso anno, davanti a un locale di Margherita di Savoia, proprio ad opera del 21enne, nel corso di una lite sfociata per futili motivi, nel corso della quale il 26enne e due suoi amici erano stato accoltellati, riportando nella circostanza lievi lesioni.    

 

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.