Foggia, esame dna conferma la morte di Marco Ferrazzano

CRONACA  |  FOGGIA (FG)  -  mercoledì 17 febbraio 2021 - 13:07

I familiari avevano anche denunciato che Marco era vittima di atti di bullismo, probabilmente a causa dei suoi problemi di natura psichiatrica

di Grazia Rongo
Foggia, esame dna conferma la morte di Marco Ferrazzano

Quello che era solo un forte sospetto ora è certezza: l’esito dell’esame del dna ha confermato che è Marco Ferrazzano il ragazzo travolto dal treno il 22 gennaio scorso. Marco era uscito da casa a Foggia intorno alle 15, aveva detto alla madre che andava a fare un giro in città e non era più rientrato. Tanti gli appelli lanciati anche al Tg Norba dai genitori, Enza e Tiziano e dalla sorella Miriam. Ma c’era sempre l’atroce dubbio che potesse essere proprio Marco l’uomo travolto dal treno il 22 gennaio. I genitori non erano riusciti a riconoscere i resti, solo l’esame del dna poteva dare certezza. In mattinata è arrivato il drammatico esito. I familiari avevano anche denunciato che Marco era vittima di atti di bullismo, probabilmente a causa dei suoi problemi di natura psichiatrica. Sembra che sui social qualcuno avesse postato filmati in cui Marco Ferrazzano veniva schernito e aggredito. Filmati che poi sono spariti il giorno stesso della sua scomparsa

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.