ArcelorMittal: Fiom, Tar conferma criticita' stabilimento

  |  TARANTO (TA)  -  martedì 16 febbraio 2021 - 12:31

Lo dichiara la Fiom Cgil dopo la recentissima sentenza che ha disposto la chiusura degli impianti dell'area a caldo entro 60 giorni.

di Redazione Norbaonline
ArcelorMittal: Fiom, Tar conferma criticita

"La sentenza del Tar di Lecce, in merito all'ordinanza del sindaco di Taranto e del successivo ricorso da parte di ArcelorMittal e Ilva in AS, mette in evidenza tutte le criticita' e le fragilita' dello stabilimento siderurgico di Taranto, inclusa l'assoluta assenza di scelte programmatiche sul futuro ambientale e industriale di Taranto". Lo dichiara la Fiom Cgil dopo la recentissima sentenza che, confermando un'ordinanza del sindaco di Taranto, ha disposto la chiusura degli impianti dell'area a caldo entro 60 giorni. Per la Fiom, "la sentenza del 13 febbraio ripercorre i fatti in maniera chiara ed inequivocabile con dati incontrovertibili emersi dalle relazioni di Arpa Puglia, Aress e di Ispra, quest'ultima evidenziando lacune da parte di Arcelor Mittal su eventi emissivi in atmosfera dovuti ad anomalie impiantistiche, ad una serie di carenze e di criticita' tecniche degli impianti soprattutto dei sistemi di controllo, oltre che - afferma la Fiom - all'assenza di componenti tecniche immediatamente disponibili in magazzino come scorta per l'immediato intervento e risoluzione dell'anomalia sopraggiunta nell'agosto del 2020".

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.