Santeramo, scuole chiuse. Il sindaco: Numeri di contagi da zona rossa

  |  SANTERAMO IN COLLE (BA)  -  sabato 13 febbraio 2021 - 12:37

In dieci giorni 144 nuovi positivi, 20 hanno meno di 15 anni

di Redazione Norbaonline
Santeramo, scuole chiuse. Il sindaco: Numeri di contagi da zona rossa

"A Santeramo siamo formalmente, come in tutta la Puglia, in zona gialla da ieri, ma di fatto siamo in zona rossa per l'incremento dei contagi". Lo scrive su Facebook il sindaco di Santeramo in Colle (Bari), Fabrizio Baldassarre, motivando la nuova ordinanza con la quale ha disposto la sospensione della didattica in presenza in tutte le scuole della citta' fino al 20 febbraio. Alle scuole dell'infanzia, elementari e media gia' chiuse con una precedenza ordinanza, si aggiungono anche le scuole superiori e quelle per l'infanzia paritarie e nido.

Dieci giorni fa il sindaco aveva gia' evidenziato che l'80% dei nuovi casi positivi accertati in citta' riguardavano il contesto scolastico. Nei giorni scorsi e' anche deceduta una insegnante 44enne per Covid. L'aggiornamento sui contagi fornito dalla Asl rivela ora un ulteriore "preoccupante dato epidemiologico". "Dal primo febbraio fino all'esito dei tamponi effettuati due giorni fa - spiega Baldassarre - i nuovi positivi accertati sono 144: un trend di incremento dei contagi mai avuto a Santeramo nei mesi scorsi. Si aggiungono ai circa 100 gia' precedentemente positivi". "A questo si aggiunge il fatto - continua il sindaco - che di questi nuovi contagiati accertati circa 20 hanno meno di 15 anni, quindi in piena eta' scolare".

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.