''Favori e Giustizia'': condannato l'ex pm di Lecce Emilio Arnesano

CRONACA  |  POTENZA (PZ)  -  sabato 23 gennaio 2021 - 13:31

La sentenza è stata emessa in mattinata dai giudici del Tribunale di Potenza

di Redazione Norbaonline

E’ stato condannato a 9 anni di reclusione l’ex pm di Lecce Emilio Arnesano, al termine del processo “Favori e Giustizia”. La sentenza è stata emessa in mattinata dai giudici del Tribunale di Potenza. Il pm Anna Gloria Piccininni aveva chiesto 12 anni e 6 mesi per il l’ex magistrato 63enne. I giudici hanno inoltre condannato ad un anno e 4 mesi, pena sospesa, l’avvocato Manuela Carbone. Disposta l’assoluzione, invece, “perché il fatto non sussiste”, per il dirigente medico Giuseppe Rollo, gli avvocati Mario Ciardo, Augusto Conte, e Federica Nestola.

Carlo Siciliano, dirigente dell'Asl di Lecce, e' stato condannato dal Tribunale di Potenza a cinque anni di reclusione nell'ambito del procedimento in cui e' imputato anche l'ex pm di Lecce Emilio Arnesano, accusato di aver aggiustato alcuni procedimenti giudiziari e di aver fatto favori in cambio di benefici e rapporti sessuali. E' stato invece condannato a tre anni e otto mesi di reclusione un altro dirigente dell'Asl di Lecce, Ottavio Naracci. Sia Siciliano sia Naracci sono stati interdetti in perpetuo dai pubblici uffici.

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.