Assenteismo, chiesto rinvio a giudizio per 31 dipendenti degli uffici di Brindisi della Regione Puglia

  |  BRINDISI (BR)  -  giovedì 29 ottobre 2020 - 16:42

Per 28 di loro, lo scorso dicembre, erano scattate misure interdittive della sospensione dal servizio, L'accusa contestata è quella di truffa aggravata ai danni di un ente pubblico

di Pamela Spinelli
Assenteismo, chiesto rinvio a giudizio per 31 dipendenti degli uffici di Brindisi della Regione Puglia

Chiesto il rinvio a giudizio i 31 dipendenti degli uffici di Brindisi della Regione Puglia accusati di assenteismo, perchè si sarebbero allontanati per periodi più o meno lunghi dal luogo di lavoro. Per 28 di loro, lo scorso dicembre, erano scattate misure interdittive della sospensione dal servizio, L'accusa contestata dal procuratore aggiunto Antonio Negro è quella di truffa aggravata ai danni di un ente pubblico. L'udienza preliminare davanti al gup Tea Verderosa,
inizialmente fissata per il 27 ottobre, è stata rinviata a marzo per una serie di difetti nelle notifiche degli avvisi per gli imputati. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di finanza: nella sede degli uffici furono collocate telecamere che consentirono permesso di accertare episodi di allontanamento ingiustificato.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.