CRONACA   PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)  -  martedì 10 luglio 2018 - 11:44

Si addestrava ad attività terrorismo, arrestato nel potentino

In casa aveva droni, abbigliamento militare e numerosi video di propaganda jihadista

di Alessandro Boccia
Si addestrava ad attività terrorismo, arrestato nel potentino

I Carabinieri del Ros hanno eseguito in mattinata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Roma nei confronti di Agim Miftarov, 29enne cittadino macedone indagato per addestramento ad attivita' con finalita' di terrorismo anche internazionale, reato previsto e punito dall'articolo 270 quinquies del Codice Penale, secondo comma. Il giovane si trovava ospite del Centro di permanenza per il rimpatrio di Palazzo San Gervasio , dove era stato condotto il 27 aprile scorso dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare disposta nell'ambito dello stessa inchiesta. La convinzione degli investigatori e' che stesse autoaddestrandosi online ad azioni terroristiche, anche in teatri operativi come la Siria. L'operazione "Alba" del Ros, che ha portato all'arresto del macedone Agim Miftarov, e' partita dall'individuazione di un profilo Facebook contenente foto di terroristi armati e iconografia riconducibile a gruppi terroristici. Il giovane, risultato titolare del profilo, era solito recarsi nel Paese di origine e fare rientro in Italia, dove lavorava nel settore della selvicoltura.





Tag: terrorismo, arresto, potenza

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv