CRONACA   FOGGIA (FG)  -  giovedì 14 giugno 2018 - 14:01

Foggia, investe il padre e simula incidente

Il 25enne è stato arrestato per omicidio. Il fatto avvenne il 22 dicembre

di Redazione Norbaonline
Foggia, investe il padre e simula incidente

I carabinieri hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere per un rumeno di 25 anni, Florin
Pruteanu, accusato di omicidio stradale colposo e ricettazione 
del mezzo con il quale aveva provocato l'incidente. Il 22 dicembre dello scorso anno la Polizia locale intervenne in via Sprecacenere per un incidente stradale costato la vita un rumeno di 48 anni, Faramita Petre, trovato cadavere a poca distanza dall'auto che si era ribaltata. Gli agenti non trovarono il conducente dell'automobile, risultata essere stata rubata a Lucera un mese prima. Dalle prime indagini eran emerso che alla guida del mezzo non poteva esserci stata la vittima: le tracce sul terreno avevano infatti evidenziato che chi era al volante si era allontanato uscendo dal lunotto posteriore. Cosi' i carabinieri hanno scoperto che l'auto era stata guidata dal figlio della vittima, rintracciato nel campo nomadi di via San Severo, che lo avrebbe investito volontariamente. Gli investigatori stanno accertando il movente dell'omicidio.





Tag: rom, incidente, omicidio

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv