CRONACA   BRINDISI (BR)  -  venerdì 18 maggio 2018 - 08:41

Brindisi, sequestro di beni per 100mila euro

Investimenti e prodotti finanziari di un sorvegliato speciale di Carovigno

di Michele Frallonardo
Brindisi, sequestro di beni per 100mila euro

I carabinieri di Brindisi hanno eseguito un sequestro di beni del valore di circa 100mila euro. Si tratta di investimenti e prodotti finanziari riconducibili a Vincenzo Schena, 40enne sorvegliato speciale di Carovigno, attualmente ai domiciliari per una serie di rapine, ed alla moglie Francesca Fornaro, 38enne. Riscontrata la discrepanza tra i redditi dichiarati dalla coppia e l'effettiva disponibilità di denaro. Schena farebbe parte di una banda che avrebbe commesso una serie di colpi a distributori automatici di denaro tra Puglia e Marche.







Tag: sequestro, beni, sorvegliato speciale

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv