SPORT   BARI (BA)  -  sabato 14 aprile 2018 - 16:09

Bari in trasferta a Pescara, bombe carta vicino all'albergo della squadra

Ieri scritte offensive davanti all'abitazione della famiglia di Fabio Grosso

di Grazia Rongo
Bari in trasferta a Pescara, bombe carta vicino all'albergo della squadra

Oggi invece il Bari in trasferta a Pescara. Una sfida storica con tanti giocatori in comune e particolare anche per l'allenatore biancorosso Fabio Grosso, pescarese e la vigilia si è accesa. A spoltore, di fronte all'abitazione della famiglia del tecnico del Bari, sono comparse scritte offensive contro di lui e contro la squadra pugliese. Sul cancello è stato inoltre appeso un gallo, con evidente riferimento al simbolo del club biancorosso. Clima reso ancora più incandescente dalle intemperanze registrate la notte scorsa, quando due bombe carta sono state fatte esplodere fuori dall'albergo della squadra biancorossa da alcuni ultrà abruzzesi, che hanno perfino minacciato staff e calciatori con mazze da baseball in pugno. Tutto ciò a poche ore dal fischio d'inizio di Pescara-Bari, gara considerata già alla vigilia a rischio dopo i tafferugli di due anni fa.





Tag: minacce, calcio, serie b

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv