CRONACA   GALATINA (LE)  -  giovedì 12 aprile 2018 - 22:01

Galatina: gambizzato imprenditore

L'uomo, un 54enne del posto, è stato raggiunto nei pressi della sua abitazione

di Alessandro Miglietta
Galatina: gambizzato imprenditore

Agguato in serata, intorno alle 20.30, a Galatina. Un imprenditore del posto, Salvatore Serafini, 54 anni, è stato gambizzato nei pressi della sua abitazione in via Gorizia. L'uomo, titolare del Punto Enel della cittadina, è stato raggiunto alla gamba sinistra da due proiettili. Tre, in tutto, i colpi di pistola esplosi dal killer, giunto con molta probabilità insieme a un complice a bordo di un’utilitaria Fiat poi trovata bruciata in campagna. Condotto al Vito Fazzi di Lecce, non è in pericolo di vita. Sull'accaduto indagano gli agenti della squadra mobile di Lecce giunti sul posto insieme ai carabinieri. L’8 agosto scorso un ordigno inesploso fu trovato davanti al negozio di Serafini, lo stesso locale che appena qualche mese prima, nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 2017, fu oggetto di un attentato incendiario. 





Tag: gambizzazione, polizia, punto enel

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv