POLITICA   BARLETTA (BT)  -  giovedì 12 aprile 2018 - 18:50

Barletta, si è dimesso il sindaco Cascella

Il primo cittadino ha rilasciato dichiarazioni nel consiglio comunale del pomeriggio

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, si è dimesso il sindaco Cascella

Con una lettera, protocollata al segretario generale del comune, indirizzata al Prefetto e al Presidente del consiglio comunale, il sindaco di Barletta Pasquale Cascella ha rassegnato le sue dimissioni. Alla base della sua decisione la mancata approvazione, per mancanza dei numeri nell'ultima seduta del consiglio comunale, del documento preliminare programmatico al Pug, il piano urbanistico generale. La scelta di Cascella, che adesso ha 20 giorni per tornare sui suoi passi trascorsi i quali l'amministrazione sarà sciolta, è figlia delle fibrillazioni che da tempo esistono all'interno della sua maggioranza di centro sinistra. “Con le dimissioni del sindaco, condivise d’intesa con la Giunta”, ha scritto Cascella, “vorremmo rimettere queste scelte alla libera determinazione della volontà popolare perché riescano finalmente ad arrivare a compimento con uno sforzo di rinnovamento e di riscatto della stessa politica. E’ il contributo che personalmente ritengo di dover dare ancora alla mia città, e che mi induce a continuare ad adempiere - fino al termine che la legge indica perché le dimissioni diventino efficaci e irrevocabili - a ogni funzione pubblica derivante dal mandato elettorale “con onore e disciplina”. La città di Barletta, lo ricordiamo, è uno dei due capoluoghi pugliesi, con Brindisi, chiamato a rinnovare il consiglio comunale alla prossime elezioni amministrative previste per il 10 giugno.





Tag: cascella, sindaco, dimissioni

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv