CRONACA   LECCE (LE)  -  giovedì 15 febbraio 2018 - 18:26

''Non fu lottizzazione'', restituito il camping sequestrato

La vicenda era scaturita da installazione di case mobili nell'area

di Stefania Congedo
''Non fu lottizzazione'', restituito il camping sequestrato

La corte d'Appello di penale di Lecce ha assolto la società Someca, proprietaria nel Comune di Salve del Camping “Village Ionian Club”, dall'accusa di lottizzazione abusiva, ordinando la restituzione dell’intera area, estesa oltre cinque ettari, che era stata prima sequestrata e poi confiscata. La vicenda era scaturita dall’installazione di alcune case mobili all’interno del camping e dal compimento di alcuni interventi minori. Il Tribunale di Lecce aveva ritenuto che con queste attività la Someca avesse in realtà lottizzato l’intera area. E' passata invece la tesi difensiva sostenuta dagli avvocati Marcello Marcuccio e Pierluigi Portaluri, rappresentanti del camping.





Tag: someca, camping, tribunale

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv