SPORT   -  domenica 12 novembre 2017 - 22:30

Serie C: Lecce vince a Siracusa, sempre in testa

Incredibile rimonta del Matera a Trapani (3-3), sconfitto il Monopoli

Serie C: Lecce vince a Siracusa, sempre in testa

La capolista Lecce si è imposta al "De Simone" contro il Siracusa per 3-1. Epilogo che ha rafforzato la leadership dei salentini, all'undicesimo risultato utile consecutivo. La formazione pugliese in vantaggio al 16' con Armellino, ha subìto la pronta reazione degli aretusei, vicini al pari cinque minuti dopo, per ben due volte, con Scardina e Giordano, le cui conclusioni da buona posizione si sono perse di poco fuori. Al 24' Di Piazza ha raddoppiato su servizio di Tsonev. Prima del riposo Torromino ha sfiorato il tris. Nella ripresa Tsonev ha triplicato al 63', con un preciso pallonetto incrociato sotto il sette difeso da Tomei. Dieci minuti dopo Catania, su corner calciato da Mancino, ha reso meno amara la sconfitta per i siracusani. Unica nota dolente per la compagine allenata da mister Liverani, gli infortuni di Di Matteo e Costa Ferreira.

Nel 14° turno di serie C, il Monopoli è stato superato in casa per 0-1 dal Rende. I biancoverdi, alla seconda sconfitta consecutiva, hanno perso ulteriore terreno dalla vetta. Nella prima frazione di gioco gli ospiti si sono resi pericolosi intorno al quarto d'ora. Sul fendente dalla distanza di Blaze, deviazione di Rossini, che ha costretto il portiere Bifulco agli straordinari. La risposta del Monopoli, al 33', con Sarao, la cui conclusione si è persa di poco fuori. Nella ripresa, al 49', Rossini ha rotto gli equilibri per i cosentini, ribadendo in rete la sfera respinta dall'estremo difensore monopolitano, su incornata di Germinio. Sterile la reazione dei pugliesi, alla prima debacle stagionale al "Veneziani": impegnato il portiere Forte solo con una punizione di Genchi.

Il Matera ha impattato, in rimonta, per 3-3 al "Salerno", al cospetto del Trapani. Esito che ha consolidato la posizione dei lucani in zona promozione. Devastante l'approccio al match degli ospiti, in vantaggio con Silvestri al 16'. Cinque minuti dopo Maracchi con una precisa incornata concedeva il bis. Al 38' Evacuo ha calato il tris. Veemente la replica dei materani, in gol con Urso al 42' e Giovinco, prima del riposo, su penalty. Nella ripresa, dopo aver rischiato per un palo colpito da Evacuo, al 79' la compagine allenata da Auteri, in prossimità del triplice fischio, ha pareggiato con Giovinco, su rigore, decretato per fallo su Sartore. Subito dopo Trapani in dieci, per il doppio giallo sanzionato a Maracchi.

E' terminato a reti inviolate il derby del "degli Ulivi" tra Fidelis e Bisceglie. Decimo pareggio stagionale per gli azzurri. Primo tempo giocato a viso aperto tra le due contendenti, ove si evidenzia la punizione dell'andriese Curcio al 3', che ha costretto il portiere Crispino alla respinta. Nel finale di frazione Nadarevic, per i locali, non ha concretizzato in rete due ghiotte occasioni. Secondo tempo di chiara marca biscegliese. Sugli scudi il portiere Maurantonio, che ha negato la gioia del gol prima a Risolo e poi ad Azzi. In classifica la formazione allenata da Loseto, ancora a secco di vittorie, occupa una posizione nei bassifondi, mentre il Bisceglie è ai margini della zona play-off.





Tag: calcio, serie c, risultati

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv