CRONACA   SPECCHIA (LE)  -  mercoledì 13 settembre 2017 - 20:23

Il sindaco di Specchia: ''Il fidanzato di Noemi già segnalato ai carabinieri"

L'amministrazione comunale si farà carico delle spese del funerale

Il sindaco di Specchia: ''Il fidanzato di Noemi già segnalato ai carabinieri

"Nei giorni scorsi avevamo avuto notizie sul fatto che il fidanzato di Noemi fosse violento e su presunte percosse subite dalla ragazza, fatti che non sono normali, ma che evidentemente da parte dei genitori e anche delle istituzioni sono stati sottovalutati". E' duro il monito del sindaco di Specchia (Lecce), Rocco Pagliara, a poche ore dal ritrovamento del cadavere di Noemi Durini. La notizia della morte di Noemi ha provocato profonda commozione a Specchia, il piccolo centro del Capo di Leuca dove la ragazza viveva insieme alla madre. Il sindaco spiega che "c'era stata una denuncia da parte dei carabinieri di Alessano arrivata al Tribunale dei Minorenni". E aggiunge: "La mamma, o forse gli stessi carabinieri, d'ufficio, avevano attivato una procedura di segnalazione, come magari ce ne sono a centinaia. Non so se ciò abbia scatenato ancora di più questa violenza, ma fatto sta che, come la madre e la nonna di Noemi mi hanno raccontato, la ragazza era stata invitata a lasciare il fidanzato. Che io sappia la segnalazione stava facendo il percorso per arrivare a qualcosa di più, ma purtroppo non c'è stato il tempo di portare a termine il procedimento". Rocco Pagliara, che nel pomeriggio, ha riunito la sua giunta per dichiarare il lutto cittadino e per adottare misure di sostegno alla famiglia, aggiunge: "Pensiamo di accollarci le spese dei funerali e di coordinare tutti gli aiuti che, spontaneamente, i miei concittadini vogliono indirizzare ai familiari della ragazza"





Tag: noemi durini, omicidio, castrignano del capo

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv