ATTUALITÀ   STORNARA (FG)  -  domenica 16 luglio 2017 - 23:48

Stornara, la protesta dell'acqua

La Cia chiede più acqua per le campagne della provincia di Taranto

di Antonio Maiellaro
Stornara, la protesta dell'acqua

La Cia, la confederazione italiana agricoltori, chiede più acqua per le campagne della provincia di Taranto gestite dal consorzio Stornara-Tara. Nonostante le reiterate richieste, a Ginosa, Castellaneta e Palagianello non viene assicurata la normale erogazione, benché sia stato stabilito che le riserve della diga di San Giuliano spettino in parti uguali alla Puglia ed alla Basilicata. Solo grazie all'intervento del sindaco di Ginosa, Parisi, la portata di acqua al minuto negli ultimi giorni è stata aumentata. La Cia denuncia, inoltre, che nei fine settimana l'erogazione verso la Puglia viene ridotta o, addirittura, chiusa. Per questo motivo ha scritto al governatore Emiliano ed all'assessore all'agricoltura di Gioia chiedendo che vengano rispettati gli accordi ed il principio di equità nella distribuzione alle due regioni. Per non parlare, poi, dei furti d acqua perpetrati di notte e denunciati dallo stesso consorzio. A farne le spese sono sempre gli agricoltori, quelli che pagano in anticipo il servizio e che poi non possono usufruirne. 





Tag: acqua, cia, basilicata

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv