CRONACA   -  sabato 17 giugno 2017 - 13:20

Nel foggiano droga e armi scoperti dai carabinieri

Un uomo è finito ai domiciliari

Nel foggiano droga e armi scoperti dai carabinieri

Operazione dei carabinieri nelle campagne tra Foggia e Orta Nova dove i militari hanno scoperto un chilo di cocaina, una pistola calibro 7.65 con matricola abrasa e 21 cartucce in un locale di un'azienda vinicola. In una seconda operazione i carabinieri hanno arrestato un foggiano di 64 anni con l'accusa di detenzione di armi e droga. L'uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare nel suo podere agricolo a Borgo Segezia, è stato trovato in possesso di un fucile calibro 12 con matricola abrasa, completo di 120 cartucce. Il fucile era nascosto insieme alle cartucce in un ripostiglio attiguo all'abitazione. Nel corso della perquisizione è stata trovata una piccola piantagione di marijuana con un impianto di irrigazione, costituita al momento del rinvenimento da venti piante per un totale di due chili e mezzo di sostanza ancora in stato vegetativo e altri 800 grammi già essiccati e pronti per il confezionamento. Il 64enne ha ottenuto gli arresti domiciliari





Tag: carabinieri, droga, armi

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv