CRONACA   LECCE (LE)  -  venerdì 19 maggio 2017 - 11:45

Lecce, fece da scudo al figlio, è morta questa mattina

Le indagini sul grave incidente sono svolte dalla Polizia locale.

di Redazione Norbaonline
Lecce, fece da scudo al figlio, è morta questa mattina

E' morta stamattina Zaira Paulmbo, la 42enne leccese investita da un'auto il 7 aprile scorso, in via Pistoia, nel capoluogo salentino, mentre accompagnava il figlio di 11 anni a scuola. La donna, in coma all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, era stata ricoverata dapprima nel reparto di Rianimazione e poi, il 2 maggio scorso, trasferita nella clinica leccese "Villa
Verde", dove è spirata stamattina. Le indagini sul grave incidente sono svolte dalla Polizia locale. 
Zaira Palumbo fu investita insieme al figlio da un'auto guidata da una donna di 35 anni del posto che, secondo una prima ricostruzione, non si sarebbe accorta della presenza dei pedoni. Il bambino non riportò gravi ferite e, dopo le cure prestategli in ospedale, venne dimesso.



Se hai problemi con la visualizzazione del video clicca qui per aggiornare il flash player.


Tag: incidente, scuola, ospedale

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone