CRONACA   TARANTO (TA)  -  venerdì 17 febbraio 2017 - 14:11

San Severo: picchia e umilia fratello disabile, arrestata 47enne

La donna era artefice di ripetuta violenza psico-fisica ed economica

di Pietro Loffredo
San Severo: picchia e umilia fratello disabile, arrestata 47enne

“Una vera e propria casa degli orrori, in cui l’unico linguaggio conosciuto è quello della violenza fisica, psicologica ed economica”.
Questo, secondo la polizia, l’ambiente in cui era costretto a vivere, a San Severo, un uomo di 50 anni, diversamente abile, vittima di ripetuti maltrattamenti da parte della sorella minore, con la quale divide da tempo la casa.
Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, gli agenti hanno arrestato una donna di 47 anni.
L’indagine è partita da un esposto anonimo.
La donna maltrattava schiaffeggiava e umiliava quotidianamente suo fratello – come dimostrano le immagini riprese di nascosto dalla polizia -, scimmiottandone le movenze impacciate e calpestandone continuamente la dignità.
I due fratelli vivevano con il denaro percepito dalla vittima, ma i soldi erano interamente gestiti dalla donna.
Come fosse una carceriera, l’indagata scandiva i tempi di vita del fratello, costretto a coricarsi alle 19 e a svegliarsi all’alba.
Su ordine del gip del tribunale di Foggia, l’aguzzina è stata arrestata, per essere poi liberata e sottoposta alla misura meno afflittiva del divieto di avvicinamento ai luoghi in cui vive e lavora suo fratello.







Tag: maltrattamenti, disabile, polizia

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone -->